coworker al tiggì

1x Coworker Store: una visita a sorpresa del TG3.

About these ads

  1. Vorrei essere ricco ed essere il primo cliente di questi ragazzi. Il valore di quello che fanno è altissimo (
    naturalmente vale anche per il team cowomodo). Grazie per quello che state facendo, a me sembra molto molto importante!

  2. Bellissimo! Complimenti gruppo mod-o!

  3. gb

    Caro Massimo, in effetti questo è coworking: due ragazzi contattati da negozianti per mettere i loro prodotti in conto vendita, un altro da un’azienda che (se va in porto) ordinerà dei quantitativi che gli permetteranno di metter su una piccola impresa, e poi… alcuni prodotti usciti dalla contaminazione di più teste e più mani… insomma questo è il coworking che vogliamo! Grazie a te che hai piantato il seme anche qui da noi!
    Siamo solo all’inizio di questo cambio di visione del lavoro, la sfida è creare regole base, piccole e modificabili, per lasciare spazio alla progettualità quotidiana, precaria e visionaria.
    I risultati ci sono e ci danno energia per crederci!

  4. gb

    ops… due Massimo, ma il commento in effetti vale per entrambi! mandi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: