il colpo di coda dell’artista

È finita anche questa vacanza!
Riprendiamo consapevoli che l’energia così ben accumulata sarà subito investita in nuovi progetti.

Il primo è “ATOMI BIT & OPEN SOURCE: 7 passi per l’innovazione” e tira in ballo artisti, artigiani e maker per comprendere come attraverso il gioco si possa affrontare il cambiamento.

A proposito di artisti ne abbiamo uno in casa è Marco [in questo caso “marco oplà” ]. Ha speso parte delle sue vacanze per un’istallazione a Porcia realizzata in un contesto bellissimo VIlla Correr Dolfin, e come spesso accade per i lavori del gruppo Oplà + ci ha di nuovo stupiti per la capacità di trovare e mettere in luce quello che di solito non si vede.

Vi lascio gustare l’idea progettuale “UP – UNDERSCORE PROJECT” e la sua realizzazione
in questo post > > >

marcoplà

Annunci

Un Commento

  1. Spesso la storia sedimenta culture e processi progettuali rituali… che poi si disperdono nell’ignoranza delle apparenze.. riscoprire una ‘nicchia’ votiva nell’esatto asse est-ovest su cui è costruita villa Carrer-Dolfin ed è la naturale propensione seguita nei modelli ecclesiale… fa un certo effetto.. ed è stato l’input per la ‘condivisione’ del gesto..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: